Sabato 7 e lunedì 9 Novembre


Sabato 7: dalle 10:00 alle 15:30

Lunedì 9: dalle 20:30 alle 23:00

Perché questo Laboratorio?

Il fascino della fotografia analogica è innegabile. Ci porta indietro nel tempo, rende magiche le immagini e le arricchisce con le sue apparenti imperfezioni. Con questo Laboratorio abbiamo voluto godere della magia e dell’unicità della pellicola e del suo sviluppo, unendolo alla praticità e alla potenza di archiviazione del digitale. Il tutto in modo divertente e percorribile da tutti, anche in casa.

I due incontri prevedono:

  • Lo scatto in analogico, sia con macchine di medio formato che con reflex da 35 mm, tutte vintage;
  • Lo sviluppo dei rullini;
  • L’analisi dei rullini sviluppati, l’editing e l’acquisizione digitale degli stessi;
  • Lo sviluppo e la post produzione digitale (Adobe Camera raw e Lightroom).

Come si struttura il workshop?

ECCO IL PROGRAMMA DEL LABORATORIO:

LEZIONE 1. Sabato 7 Novembre dalle 10:00 alle 15:30. Scatto in esterno utilizzando tre fotocamere vintage a rullino. Caricamento dei rulli, esposizione, messa a fuoco, inquadratura, accorgimenti vari. Al rientro sviluppo dei rullini con chimiche e procedimenti.

LEZIONE 2. Lunedì 9 Novembre dalle 20:30 alle 23:00. A rullini asciutti, analisi dei risultati e acquisizione dell’immagine analogica in digitale con diverse tecniche, dalla scansione alla fotografia del negativo tramite macro e HDR. Seguirà sviluppo digitale, post produzione, analisi e archiviazione.

CORSO A NUMERO CHIUSO

DA SVOLGERSI IN OSSERVANZA ALLE ATTUALI DISPOSIZIONI GOVERNATIVE IN MATERIA DI COVID 19

I corsi partiranno al raggiungimento del numero minimo di partecipanti